Scriviamo a Mel Broughton della campagna Speak

m_f268df008bbf4bf2ac909235a5635bae Molti di voi gia’ conoscono la campagna Speak, lanciata e portata avanti
da attivisti animalisti inglesi contro la vivisezione compiuta
all’universita’ di Oxford.
Il loro sito e’:
http://www.speakcampaigns.org/

Ne abbiamo parlato molto anche in Italia un paio di anni fa, in s
eguito alla campagna internazionale “Lottiamo per Felix”. Felix era una
scimmia imprigionata nell’universita’ di Oxford, su cui venivano fatti
esperimenti orribili, come spiegato alla pagina:
http://www.agireora.org/info/news_dett.php?id=197

Nonostante molte proteste da tutto il mondo, e l’iniziativa mondiale
dell’agosto 2007 – di cui potete leggere qui
http://www.agireora.org/info/news_dett.php?id=283 (Le foto dei presidi
per Felix del 4 agosto 2007) – Felix alla fine e’ stato ucciso dai
vivisettori.

Uno dei piu’ dedicati attivisti della campagna Speak, Mel Broughton,
venne accusato, sempre nel 2007, di aver “cospirato” per commettere un
incendio all’universita’ di Oxford. Nonostante in realta’ non siano mai
state trovate prove di questo, e tutte le azioni di Mel si fossero
svolte alla luce del sole, per cercare di fermare la campagna e togliere
di mezzo uno dei piu’ importanti attivisti, nel febbraio 2009 purtroppo
Mel e’ stato condannato a 10 anni di carcere.

Attualmente, l’unico modo per aiutarlo e’ scrivergli delle lettere, per
tenergli compagnia e tenere piu’ alto il suo morale. A quanto scrive
nella sua ultima lettera di fine agosto, probabilmente sara’ possibile
per lui ricorrere in appello, ma non sa ancora quando. In ogni caso,
nonostante la situazione sembra in buone condizioni di spirito, e non si
e’ lasciato abbattare.

Alla pagina:
http://www.arprisoners.org/mel-broughton/
c’e’ l’ultima lettera di Mel, e le indicazioni su come fare per
scrivergli. Ovviamente per farlo bisogna saper leggere e scrivere in
inglese.
Attenzione solo a una cosa: il numero di matricola di Mel e’ indicato
come TN9138 in questa pagina, ma dal 28 settembre 2009 il numero e’
A3892AE, come indicato nella homepage del sito e nella pagina di MySpace
di sostegno a Mel:
http://www.myspace.com/supportmel

In definitiva, l’invito e’ a scrivergli, all’indirizzo:
Mel Broughton (A3892AE)
HMP Frankland
Brasside
Durham
County Durham DH1 5YD
Regno Unito

Se inviate un pacchetto, mettete solo il nome della prigione come
destinatario, mentre il nome e numero di matricola di Mel va scritto sul
retro (For Mel Broughton – A3892AE).

Raccontate qualcosa di voi, cosa fate per gli animali, piccole cose
quotidiane, e chiedetegli che vi racconti qualcosa di lui. Ricordate di
scrivere in fondo alla lettera il vostro indirizzo, in modo che vi possa
rispondere (non mettetelo solo sulla busta).

Grazie a tutti per la partecipazione,
AgireOra Network
MelBroughton

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: